Crea sito

UN PASSO VERSO LE OLIMPIADI!!!

Il Cheerleading riceve lo status provvisorio di Sport Olimpico!!! 

unknown

Martedì 6 Dicembre 2016, il Comitato Olimpico Internazionale ha riconosciuto, grazie al suo straordinario coinvolgimento giovanile, al Cheerleading lo status provvisiorio di Sport Olimpico!!!

Questo non significa che nel 2020 vedremo il nostro sport alle Olimpiadi di Tokio e probabilmente nemmeno nel 2024 visto che il ci vogliono 7 anni per introdurre uno sport olimpico all’interno delle discipline olimpiche. Però, nei prossimi 3 anni, periodo di durata dell’osservatorio, il nostro sport potrà avere accesso sia a fondi aggiuntivi, sia a specifici programmi di sviluppo rivolti ad atleti ed allenatori unitamente al continuo sviluppo del programma antidoping. Realisticamente parlando, al termine dei tre anni di osservatorio, un primo punto d’arrivo potrebbero essere i Giochi Olimpici Giovanili, ma se ne riparlerà più avanti! In ogni caso, durante i prossimi tre anni, il cheerleading potrebbe anche ricevere il pieno riconoscimento come Sport Olimpico, ma per questo è necessaria una seduta plenaria del CIO, quindi non se ne parla prima di Lima 2017 e sono comunque rari i casi di riconferma alla prima seduta utile, soprattutto considerando che a Lima la scena e la discussione sarà quasi interamente dedicata alla scelta della città che ospiterà i Giochi Olimpici del 2024.

Allo scadere dei prossimi tre anni comuqnue, vale a dire a partire da Dicembre 2019, il Cheerleading, per mano dell’ente di riferimento mondiale la International Cheer Union (ICU), potrà fare formale richiesta per essere inserito all’interno della programmazione Olimpica! Un percorso dunque che continua, quello della International Cheer Union e che, dopo il riconoscimento da parte di Sport Accord del 2014, aggiunge un nuovo e decisivo tassello verso il riconoscimento Olimpico Globale del nostro sport!

Kit McConnel, Sports Directo del Comitato Olimpico Internazionale ha sottolineato come “La International Cheer Union (ICU) abbia oltre 100 federazioni nazionali e quasi 4,5 milioni di atleti nel mondo”. (McConnel, Reuters, 2016).

Di 16 sport che avevano fatto richiesta, solamente al Cheerleading ed al Muaythai è stato riconosciuto lo status di sport Olimpico provvisorio; entrambi le federazioni internazionali di riferimento riceveranno, a partire da oggi, $25,000.00 all’anno per continuare lo sviluppo delle proprie attività!

224938495-c4fa6fa7-e8f8-4c70-8888-e0faa543ce94

…continuate a seguirci! #italiaCHEERblog

Fonti: Reuters & AOL

Author: Albo

Share This Post On